Interviste & Opinioni

Da Guantamano a Roma: ancora sulle regole a geometria variabile

L”illusione dei potentati vecchi e nuovi e di mantenere il popolo sottomesso, ignorante, manipolabile , guidabile al massimo dal salvatore di turno, che come la storia insegna spesso ha difficoltà a salvare se stesso.

Aveva ragione quindi Lorenzo Valerio quando scrisse che l’ignoranza é la massima e la peggiore povertà, e ben coglieva il Conte Solaro della Margherita il rischio per i potentati più o meno parassitari più o meno criminali di turno, quando attaccava “…quelle fallaci dottrine dirette a quella classe che ha bisogno di lavoro, di quiete , non di essere spinta a maggiori speranze che, non realizzandosi , ne annientano la felicità”..

Marx ed Engels teorizzarono la transizione dell’uomo da Oggetto a Soggetto, oltre la schiavitù operaia da capitalisti e feudatari vari, ma i primi grandi tentativi del Novecento anche se hanno indotto imponenti cambiamenti nella struttura sociale ed economica, con buon ultimo l’operaio che ha il figlio dottore, e con la partecipazione operaia alla proprietà con il modello di Adriano Olivetti e di Luxottica con le Public Company, sono palesemente fallite nel tentativo di realizzare una Società Superiore e la transizione dell’Uomo da Oggetto a Soggetto, schiacciati da nuovi poteri burocratici che hanno sostituito male i poteri statuali borghesi e feudatari con un disastro politico sociale su cui sarà bene continuare a riflettere per imparare dagli errori.

Errori che hanno portato all’ondata pseudo liberista sinistra anche in Italia, con il grosso della Sinistra politica e Sindacale accomodata comodamente nei salotti e negli uffici della borghesia pubblica e privata a fargli in qualche modo da ufficio lobby, in cambio di qualche posto nei Consigli di amministrazione e di altre prebende tipiche dell’ultimo Marra di raggi, ma che preesistevano a Raffaele anche da Sinistra, con gli impegni democratici e sinistri, del nuovo grande capitale italico dagli atlantici, ai Romei, dagli sclavo ai glaxo ecc. ecc. in un asse nazzareno che ha portato a grandi ricchezze atlantiche, romeiche, silviche, carliche, cooperative varie molto varie, madri di nuove schiavitù bianche e nere come ci ricordano le vicende di Roma e di Benevento, con gli operai di multinazionali e di impieghi statali pagate  5 euro ad ora magari la domenica o quando meglio gli pare con queste famiglie alla fame, mentre i cooperativi più o meno sinistri  ci ricavano…

C’è molta stanchezza nel Paese, vittima di questi mercati delle vacche sulle spalle dei settori più deboli della popolazione mentre troppi intoccabili si prendono gioco dello Stato, della Giustizia e dei cittadini spennati e spolpati per mantenere questo andazzo.

Si capisce allora che chiunque prometta di rottamare questo sistema viene accolto a furor di popolo per poi essere rimosso mestamente come il buon rottamatore fiorentino che più di ogni altro aveva suscitato grandi attese.

Se non si affrontano da Sinistra queste emergenze sociali, bonificando quanto c’è da bonificare, poi non c’è da sorprendersi se gli italiani si consegnano al primo che gli racconta qualcosa di vicino ai loro drammi, dal reddito di cittadinanza, alla rottamazione delle cartelle che non possono pagare e che strangolano le imprese, le famiglie, mentre gli amici degli amici macinano miliardi succhiati ai caselli, con gli autovelox, con le multe barzocche, con una telefonia da pirati del web, con la macchina pubblica che veniva cantata da Tenco 60 anni fa è che è tanto peggiorata come le vicende a troppi livelli dall’Università da nord a Sud a Bibbiano ci ricordano https://youtu.be/I44tDzn1NUw .

Infine un breve commento allo scandalo del momento, consentimi, una tempesta in un bicchier d’acqua, il giovane americano ammanettato e bendato in caserma con scandalo americano e di riflesso italico. Indubbiamente una stupidaggine di qualche militare, senza né capo e né coda, che minerebbe a parere di tutti i fondamentali diritti dell’indagato. Vorrei ricordare che sono anche indagati i ragazzi di Guantamano https://youtu.be/1jNwZWhV7u0 , che non hanno accoltellato nessun carabiniere più o meno in flagranza di reato, che sono trattati un filino peggio senza grande scandalo della grande stampa americana, nella grande politica anche sinistra. Ma qui siamo ancora una volta nelle tolleranze e intolleranze zero a geometrie variabili https://www.corrierepl.it/2019/07/27/tolleranze-zero-a-geometrie-variabili/

La legge é uguale… ma non per tutti … come anche recenti palamarate e sentenze ci informano https://www.facebook.com/1498993226824973/posts/2414167815307505/

Se non si ristabilisce la Legge e la Giustizia per tutti, come rinnovata battaglia della Sinistra, se non si lotta per i doveri e i diritti dei lavoratori calpestati dai nuovi caporalati, se non si rimette l’Interesse Generale, il Merito e il Bisogno come stella polare, poi c’è poco da sorprendersi se i nuovi populisti spopolano a modo loro, e come poi vadano come dilettanti e professionisti allo sbaraglio….nel Mediterraneo e in Europa, dove da Tripoli a Bengasi, da Roma a Bruxelles, con i nostri teatrini quotidiani, non facciamo neanche più ridere.

Vincenzo Valenzi

Circolo IT PSE

https://www.facebook.com/vincenzo.valenzi
Mail priva di virus. www.avast.com

Area degli allegatiVisualizza anteprima video YouTube Luigi Tenco – Vita sociale (Ballata del progresso)Luigi Tenco – Vita sociale (Ballata del progresso)Visualizza anteprima video YouTube Torture and Ill-treatment in GuantanamoTorture and Ill-treatment in Guantanamo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE