fbpx

Il cielo è sempre più blu

Arte, Cultura & Società

Così si svegliarono tutti, in quel 3 giugno del ’46, assaliti dai dubbi su come sarebbe stata l’Italia da quel giorno in poi.

Votare era stato semplice! Perfino divertente…avevano pensato tutte le fanciulle che sino ad allora non l’ avevano mai fatto.

Ora però, rimaneva addosso il peso della responsabilità, quella paura del rischio, la diffidenza dell’ignoto.

Come si costruiva una Repubblica?

Negli occhi, ancora gli orrori della guerra, l’incubo della povertà, l’imminenza di una gigantesca crisi economica, ma il cuore sussurrava: “Coraggio! Fidati dell’Italia.. Fidati degli italiani!

Questa “Res – Publica”  è una <<cosa di tutti>> per tutti.

Mi piace credere alle coincidenze!

Mi piace sperare che ciò che è già accaduto, non rimanga solo passato, ma può diventare presente, ancora.

Mi piace pensare che con la nostra grinta e tanta prudenza, questo cielo sarà sempre più blu!

Marianna Giuliana


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE