fbpx

Festa di Roma perde i ‘pezzi da 90’, non ci saranno Francesco Totti e Ozon

Eventi

Il regista francese bloccato a causa della pandemia di Covid mentre l’ex bandiera giallorossa non parteciperà a causa del grave lutto che lo ha colpito pochi giorni fa. Restano in programma il film ‘Eté 85’ e il documentario di Alex Infascelli

 

 Francesco Totti si congeda in lacrime dai tifosi

La festa del Cinema di Roma, già martoriata dall’emergenza Covid che ha costretto gli organizzatori a ridurre di tanto la presenza degli spettatori, a rinunciare ai giornalisti stranieri e ha dover accettare l’assenza (o presenza in streaming) degli ospiti stranieri bloccati nei loro Paesi, subisce ora un nuovo duro colpo: due ‘pezzi da 90’, motivo di orgoglio di Antonio Monda che ha annunciato in conferenza stampa i loro incontri col pubblico come quelli tra i più attesi della Festa, non ci saranno. Non ci sarà il regista francese François Ozon e non ci sarà, soprattutto, <c.caimmi@romacinemafest.org>Francesco Totti. Il primo, di cui alla Festa viene presentato sabato 17 ottobre il film  ‘Eté 85’ e che nel pomeriggio avrebbe dovuto essere protagonista di un </c.caimmi@romacinemafest.org>Incontro Ravvicinato alle ore 16:30 in Sala Petrassi,  per motivi legati all’emergenza sanitaria, non parteciperà alla Festa del Cinema.  Rimangono in programma tutte le proiezioni del nuovo film di Ozon, ‘Eté 85’, e il red carpet che vedrà protagonista Valeria Bruni Tedeschi che arriverà a Roma solo nel pomeriggio di sabato.

Francesco Totti non sarà alla Festa

In quanto all’ex capitano della Roma, sulla cui ultima giornata da giocatore Alex Infascelli ha realizzato un documentario che verrà presentato sempre il 17 ottobre alle 19.30 in Sala Sinopoli (‘Mi chiamo Francesco Totti’), il suo forfait era atteso dopo il lutto che lo ha colpito un paio di giorni fa con la scomparsa del padre Enzo. A comunicare l’assenza di Totti è la Fondazione Cinema per Roma che si unisce al dolore dell’ex capitano della Roma e a quello della sua famiglia. Totti doveva partecipare all’Incontro Ravvicinato domenica 18 ottobre in Sala Sinopoli alle ore 16.30 in cui avrebbe dialogato con Pierfrancesco Favino e rivelato i suoi film del cuore.

Festa Roma perde i pezzi da 90 forfait di Totti e Ozon
Ultima partita con la Roma di Francesco Totti
 

Totti non ci sarà e non sarà neppure presente alle attività per il pubblico e per la stampa legate al documentario ‘Mi chiamo Francesco Totti’ di Alex Infascelli.

<c.caimmi@romacinemafest.org>I biglietti per gli Incontri Ravvicinati acquistati online saranno rimborsati automaticamente da TicketOne entro il 25 ottobre. I biglietti acquistati presso l’Auditorium saranno rimborsati esclusivamente presso la biglietteria del Parco della Musica entro e non oltre domenica 25 ottobre alle ore 12.</c.caimmi@romacinemafest.org>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE